NOTA Informativa! Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policyCliccando il pulsante APPROVO, acconsenti all’uso dei cookie e la navigazione del sito.

Comunicati Stampa 2014

   

Villa - Ceschino (foto di Andrea Porro)

Villa - Ceschino (foto di Andrea Porro)

Dopo le verifiche sportive al Bar Roma nel centro di Moncalvo, le verifiche tecniche nel piazzale antistante la stazione e lo shakedown in località Penengo il Rally del Grignolino ha preso il via da Piazza Carlo Alberto.

Gli equipaggi verificati sono stati 99 sui 104 iscritti. Non prenderanno il via: Mauro Beltramo (numero 12), Cosimo Mazzarà (numero 25), Maurizio Repetto (numero 50), Giuliano Ramanzin (numero 83) e Gianni Bruno (numero 104). Dalle 18.31 gli equipaggi verificati hanno sfilato in ordine inverso di numero sotto l’arco allestito dal comitato organizzatore presentandosi al pubblico accorso nonostante il freddo. Alcune le sorprese: Fabiano Avogadri e Luigi Bariani (Renault Clio N3) sono stati costretti al ritiro prima del tempo per una rottura occorsagli durante lo shakedown; sorte analoga è toccata ad Alessandro Cadei in coppia con Davide Crocco (Fiat Panda A5) che non sono transitati sul palco partenze.

Domani saranno quindi 97 gli equipaggi che partiranno alle 8.01 da Piazza Carlo Alberto, dove è stato allestito il parco chiuso notturno, alla volta della prima assistenza fissata dieci minuti dopo. Sarà Manuel Villa, in coppia con Fabio Ceschino, il primo ad affrontare le prove speciali prima di giungere al primo riordino a Grazzano Badoglio e successivamente in assistenza. Le tre prove speciali verranno affrontate nella giornata di domani tre volte: Moncalvo (8.37, 11.29 e 14.21), Nuovo Cicot (9.12, 12.04 e 14.56) e Grazzano Badoglio (9.45, 12.37 e 15.29). L’arrivo è fissato nel centro di Moncalvo per le 16.02 quando si conosceranno i vincitori assoluti e di classe. Durante questa edizione saranno consegnati anche due trofei speciali: uno dedicato a Federico Zanotti, prematuramente scomparso lo scorso gennaio, che verrà assegnato al primo equipaggio di classe A5, l’altro sarà dedicato a Walter Rondano e verrà consegnato al pilota moncalvese che staccherà il miglior crono sulla prova speciale di Moncalvo.

VM Motor Team

Via Sandro Camasio nr.8

15048 - Valenza (AL)

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Seguici su:    

.